Siamo la prima coppia tra l'Abruzzo e le Marche ad essersi sposata con lo sponsor...Il 23 Giugno 2012 il nostro sogno è divenuto realtà...E dopo Se Trovo Lo Sponsor Mi Sposo, arriva la GUIDA AL LOW COST...una vita a costo zero o quasi!!!Siete al verde? La crisi economica vi ha messo ko?Oggi c'è la Guida alle migliori risorse di internet per risparmiare.
Loading

Visualizzazioni totali

martedì 31 maggio 2011

Il velo nuziale...La dote...Il lancio del riso...

IL VELO NUZIALE
Una scelta importante è sicuramente il velo, non serve quasi più a proteggere l'innocenza della sposa, ha la funzione di dare tocco di romanticismo completando l'abito.
Ai tempi dei romani i matrimoni erano spesso concordati tra famiglie per motivi politici o di interesse,senza che i due sposi si incontrassero mai prima del giorno del matrimonio.
La sposa si copriva quindi il volto fino alla fine della cerimonia per evitare che lo sposo, scorgendo il suo reale aspetto, interrompesse il rito nuziale.
E' tradizione in alcune regioni,tramandare di generazione in generazione
il velo per il giorno delle nozze.
Ecco un semplice schema sulle lunghezze del velo da sposa, per farvi arrivare all’altare preparate, e coronare il sogno senza inconvenienti:
Velo a velina, scusate il gioco di parole: corto, semplice e reclinabile all’indietro a fine cerimonia.
Velo lunghezza spalle, eventualmente farcibile con la velina di cui sopra.
Velo al gomito: ideale per le spose basse poichè non le avvolge di strati di stoffe e tulle.
Velo da Valzer, detto anche velo al pavimento, lungo quanto basta per l’effetto scenico del mantello   mentre ballate, ma corto al millimetro per evitare scivolate.
Velo Cappella: tocca il pavimento e il velo esterno è di solito imbottito da altri due o tre strati interni; effetto bomboniera assicurato.
Velo Cattedrale: pomposo, esagerato, infinito. Il velo per eccellenza, lungo dall’altare almeno a metà della navata.

LA DOTE
Nell'Antca Grecia la dote poteva essere dote “diretta” se costituita da beni della famiglia della sposa, o “indiretta” se proveniente da regali fatti alla sposa in occasione del matrimonio. L'ammontare della dote dipendeva dalla generosità del padre o del fratello e in generale, dipendeva da vari fattori: la ricchezza di colui che forniva la dote; il numero di fratelli e sorelle; le convenzioni in uso nel gruppo sociale al quale apparteneva la famiglia sia per quanto riguardava i beni dati al momento delle nozze che per quanto riguardava una eventuale eredità che in alcuni contesti era sostituita in tutto o in parte dalla dote. Oltre al corredo la dote poteva consistere di denaro e persino di schiavi, indice questo di grande ricchezza del padre della sposa. La dote era vincolata: né il padre, né il tutore, né il marito o la donna stessa potevano disporne legalmente poiché garantiva la sopravvivenza della moglie anche nel caso di divorzio o vedovanza
Secondo la tradizione lo sposo, per tutto il primo anno di matrimonio non doveva sostenere spese per l'abbigliamento della moglie e quindi la famiglia di lei forniva gli abiti, biancheria e accessori.

IL RISO
Lanciare il riso verso gli sposi al termine della cerimonia nuziale, sul sagrato della chiesa o all’uscita dal comune in caso di matrimonio con rito civile, è un rito tradizionale il cui significato è quello di augurare agli sposi tanta abbondanza, benessere, prosperità e fertilità. Specie nel caso dei matrimoni più sfarzosi, il lancio del riso può essere accompagnato dalla caduta di petali di rosa verso gli sposi (anch’essi simbolo augurale di fertilità e felicità).
Esistono diverse interpretazioni circa l’origine della tradizione del lancio del riso al matrimonio. Vi è chi sostiene che essa possa essere ricondotta all’abitudine di alcune tribù primitive di consumare del riso durante il rito del matrimonio (un espediente mirato a distogliere l’attenzione dei cattivi spiriti dagli sposi), altri che puntano sull’associazione riso-fertilità da sempre riconosciuta dai popoli antichi, altri ancora che spiegano come il riso sia stato eletto a simbolo di abbondanza e prosperità in seguito ad un’antica leggenda cinese.
Questa usanza augurale di lanciare riso agli sposi deriva dal significato simbolico che la tradizione orientale collega a questo alimento: il riso, alimento primario in alcuni paesi, era simbolo di abbondanza e prosperità.
Un'antica leggenda racconta che molti anni fa la Cina fu colpita da una terribile carestia, il Genio Buono, nel vedere i contadini soffrire si impietosì e decise di sacrificare tutti i suoi denti, disperdendoli in una palude.
Dopo un po' di tempo l'acqua li trasformò in semi da cui germogliarono migliaia di piantine di riso, da quel giorno nacque il detto: dove c'è riso c'è abbondanza. Il lancio del riso sugli sposi è dunque simbolo di amore e di prosperità.
In alternativa o in aggiunta al riso, oggi si possono tirare(delicatamente) anche monetine, come segno di prosperità o petali di rose, che risultano molto più romantici, coreografici e sicuramente meno dolorosi…

7 GOLD - stasera alle 19 siamo sul TG ^___^


Appena usciti dagli Studi di 7 GOLD...stasera guardate il nostro servizio sul tg alle ore 19:00. ^_____^

Ringraziamo Fermani e il suo Staff per averci intervistato e dedicato un po del loro tempo!

domenica 29 maggio 2011

5 minuti di relax....... ^_____^ The lost Bride - porta all'altare la sposa !!

Inauguriamo una nuova sezione sul nostro blog, "5 minuti di relax".....qualche piccolo giochino in flash legato al tema del matrimonio ^_____^

Non solo quindi post e sponsor sul nostro blog...fra un post e l'altro rilassatevi "5 minuti" con i nostri giochi on line !!!

La sposa
--------------------

sabato 28 maggio 2011

Carolina Di Giacomo: Abiti da Sposa....


Carolina Di Giacomo, con oltre vent'anni di esperienza nel settore degli abiti da sposa realizza modelli su misura per rendere unico il matrimonio.

CAROLINA SPOSA è un'atélier delle migliori firme e offre un servizio di consulenza, personalizzazioni e modifiche; oltre che accessori per completare l'abito e dare un tocco di originalità in più!!!

Abbiamo scelto Carolina Di Giacomo per la grande professionalità,per l'amore che mette nel suo lavoro e nel preparare l'abito che accompagnerà la sposa all'altare,nei gesti attenti e premurosi che ha verso le ragazze che si affidano a lei per il giorno più bello della loro vita...

Siamo contenti che Carolina abbia deciso di condividere con noi questa nostra avventura!!!

venerdì 27 maggio 2011

UNO ALLA VOLTA - Centro Nail Art -



Perchè questo nome?

La vita di tutti i giorni ha raggiunto ormai livelli di frenesia e di stress,di ritmi insostenibili,di impegni quotidiani,gli appuntamenti si susseguono,tutto è diventato “un impegno”.
Questo piccolo centro di Nail Art pone come primissimo obiettivo il relax del cliente, l'attenzione dedicata dal nostro personale alla realizzazione dei lavori è unica nel suo genere.

UNO ALLA VOLTA è un nome che da solo chiarisce l'obiettivo di servire un solo singolo cliente alla volta, senza stress o limiti di tempo per l'appuntamento successivo.
Si riceve esclusivamente per appuntamento, per ciascuno dei quali vengono fissati dei tempi che vanno otre il normale servizio di Nail art, ma comprendono anche tutto il tempo per mettere a proprio agio il cliente, in un ambiente estremamente intimo e accogliente.
Ciascun cliente sarà immerso in un ambiente personalizzato, temperatura, musica persino piccoli breck previsti nelle varie fasce orarie del giorno, saranno scelti e configurati su specifiche richieste del cliente.

Il Nail Art 

L'arte del decoro delle unghie conosciuta con il nome di Nail Art risale alla metà degli anni '90 e fonda inizialmente le proprie radici in Giappone e successivamente negli Stati Uniti.L'uso di lacche e smalti speciali per ricoprire di colori e disegni la superficie delle unghie risale probabilmente all'antichità ed era sicuramente presente presso gli antichi Cinesi e gli antichi Egizi, dove il colore utilizzato poteva indicare anche un'appartenenza sociale più o meno elevata.
Nei tempi moderni, nel corso del 900, la decorazione delle unghie è diventata una parte della cura personale per tutte le donne, grazie soprattutto alla diffusione dei moderni smalti per unghie e in un gran numero di colori e varianti. Insieme alla moda, anche la decorazione delle unghie, come parte integrante del make-up femminile e della costruzione del look, ha seguito diverse tendenze passando dalle unghie rosso fuoco delle dive degli anni '50, alla french manicure (l'unghia con bordo bianco sottolineato) degli anni '60, dalle lunghissime unghie, spesso finte, degli anni 70, alle unghie dai colori squillanti degli anni '80.
Ma verso la metà degli anni '90 si diffondono negli Stati Uniti nuove tecniche che permettono di ricreare la superficie dell'unghia, ricostruendo attraverso gel o polveri acriliche un'unghia artificiale al di sopra di quella naturale: nasce la moderna ricostruzione delle unghie conosciuta con il nome di Nail Art.
La superficie dell'unghia ricostruita si presenta uniforme, lucida e in genere, molto più lunga rispetto all'unghia naturale, oltre che più resistente: è così possibile sfruttare queste caratteristiche per scatenarsi in invenzioni artistiche a base di colori, polveri lucenti, glitter, swarovski e minuscole decorazioni create appositamente per la decorazione delle unghie ricostruite.
La continua ricerca in questo settore e il raffinamento di tecniche sempre nuove e stilisticamente all'avanguardia, hanno contribuito a rendere il Nail Art una delle principali esigenze estetiche per chi vuole rinnovare il proprio look e la propria immagine.
Come un buona acconciatura unita ad un tocco di colore riesce a rinnovare la nostra immagine, anche il Nail art è in grado di trasformare radicalmente l'immagine di ogni singolo individuo, un'esempio significativo? Provate a pensare ad una bella donna, magari un'attrice, bellissima, perfetta in ogni sua forma, ma basta osservare bene le sue mani per  restare a volte stupiti scoprendo il brutto vizio di mangiarsi le unghie...
Stesso discorso vale per gli uomini, oggi più che mai attenti alla cura del loro corpo, ma spesso con le mani in disordine o rovinate da lesioni causate dal lavoro o da incidenti domestici...
Come per tutte le tecniche di cosmesi o di estetica, anche il Nail art è stata per  anni esclusiva di pochissime selezionate classi di professionisti nel mondo della moda e dello spettacolo, solo in questi ultimi tempi, finalmente, si sono aperti corsi mirati alla formazione professionale di personale qualificato, dando il via ad una vasta diffusione di questa bellissima materia nel settore estetico.

I nostri servizi:

UNO ALLA VOLTA incentra principalmente il proprio business sul Nail art, completato con una serie di servizi aggiuntivi: 


Ricostruzione con tips
Applicazione di unghia finte sull’unghia naturale alla quale si può dare forma e lunghezza differenti in base all’esigenza di ogni singolo cliente.Una volta applicate, le unghie verranno poi ricoperte con il gel che eliminerà tutte le imperfezioni rendendole uniformi e lucide.
Su questo supporto il cliente è libero di decidere se lasciare naturali o eseguire nail art o french manicure sull’unghia finita.
  
    
Ricostruzione in gel con cartina
Una speciale tecnica per mezzo della quale si effettua un allungamento dell’unghia naturale totalmente in gel che renderà le unghie perfette nella forma e nella lunghezza.
Anche in questo caso si possono realizzare decori eseguendo nail art personalizzato, french o laccature, a seconda del gusto di ogni cliente.


Rinforzo unghia naturale (mani e piedi)
Questa tecnica consiste in una colata di gel sull’unghia naturale senza modificarne la lunghezza.Grazie a questo procedimento, con il passare del tempo l’unghia naturale avrà la possibilità di crescere ed allungarsi senza la necessità di ricostruirla, rendendola così più dura e resistente a rotture o sfaldature.Il risultato saranno unghia perfette nella forma, elegati con il french, decorate o laccate a seconda della scelta nella rifinitura che deciderà il cliente.




Onicofalgia 
(trattamento per unghia mangiate, anche per uomo)
Unghia mangiate, pellicine tirate, rigonfiamenti delle dita  causati da stati infiammatori, rendono la mano sgradevole da guardare e da presentare. Grazie ad una sapiente ricostruzione tutto ciò si può curare dando un nuovo look alla mano che seduta dopo seduta cambierà aspetto, fino a ritrovare la sua naturale conformazione.I rigonfiamenti spariranno, la forma dell’unghia si modificherà dando vita ad una nuova mano!La ricostruzione verrà eseguita mediante gel speciali con il supporto di fibre in seta naturale che conferiscono un’eccezionale resistenza.  


Applicazione smalto permanente senza uso fresa
( NEWS ! )
 
Ultimissima novità in campo dell estetica della cura dell’unghia.Smalto altamente tecnologico che si applica come un semplice smalto ma verrà poi cotto con speciali lampade UV, facilmente rimovibile senza l’uso di lima o fresa.Adatto per chi non vuole avere l’impegno mensile dei ritocchi e nel contempo esige un look impeccabile ogni settimana, senza rischiare le fastidiose scheggiature alle quali sono soggetti i normali smalti. 


French Manicure
La french manicure è una tecnica nata in Francia, in poco tempo diventata di gran moda anche in Italia.Consiste nel decorare unicamente la parte superiore dell’unghia, con colori piuttosto neutri per avere un risultato più naturale possibile. Questa tecnica esalta la naturale forma delle dita, senza l’utilizzo di decori troppo appariscenti.La naturalezza di questa tecnica conferisce alle mani un aspetto sensuale e raffinato.Per un risultato di grande effetto ed estremamente femminile, occorrono unghie di media lunghezza, ben curate nei contorni e nella forma.
          
Nail art
E’ l’arte del decoro delle unghia eseguito rigorosamente a mano, dove forme e colori danno sfogo alla fantasia, per creare lavori unici e personalizzati.Si possono usare smalti, gel color, polveri acriliche, glitter , strass, swaroski…ogni linea disegnata contribuisce a dare vita a un lavoro di nail art unico.




Nail art 3D
Grazie a nuovissimi gel si possono realizzare fiori, linee, punti, decorazioni tridimesionali.Il disegno verra’ eseguito a rilievo dando un effetto tridimensionale al decoro, il risultato darà vita ad una decorazione molto appariscente, estremamente rifinita ed assolutamente unica.




  
Servizio trucco
Mani esperte renderanno il vostro makup impeccabile per ogni occasione. Ogni viso verrà valorizzato esaltandone  la naturale  bellezza. Gli occhi sapientemente truccati saranno piu belli rendendo lo sguardo intenso e luminoso.
Un’infinità di prodotti a disposizione per lisciare e correggere gli inestetismi, gommare rughe, camuffare le occhiaie, illuminare la carnagione: correttori, sublimatori di pelle, matite anti-occhiaie, basi riempitive, pennelli...  Alcuni contengono mini-riflettori di luce o dell'oro per magnificare la carnagione con un velo luminoso. Vi sentirete belle in ogni occasione! Sarete truccate nel nostro salone dove verranno eseguite diverse prove per essere poi perfette per le diverse occasioni, su richiesta forniamo il servizio anche a domicilio.


Speciale service Sposa 360° 
In collaborazione con Alfonsi Studio siamo in grado di offrire un servizio completo alla sposa, trucco, nail art e persino fotografo direttamente a casa tua a completa disposizione per il giorno più importante !!!




NEL NOSTRO CENTRO :

Postazione Nail Art:La massima tecnologia presente sul mercato a disposizione dei nostri clienti.Attrezzature all’avanguardia, prodotti estremamente selezionati, massima attenzione per la pulizia e per l’igiene, nessun compromesso per garantire un servizio altamente professionale.

Postazione trucco:Come un mechup-artist con la propria star anche noi tratteremo il vostro viso, con la stessa cura ed attenzione.La nostra postazione trucco perfettamente attrezzata sarà a vostra completa disposizione per realizzare un trucco impeccabile che vi garantirà il successo di una star nel giorno più importante.

L’equipe: Il rapporto speciale che la nostra equipe è capace di instaurare con il cliente, vi darà la sensazione di stare a casa vostra in ogni seduta.Sarete a vostro agio in un clima assolutamente intimo ed esclusivo.

Qualsiasi vostro desiderio sarà da noi esaudito !

Come raggiungerci...

Il centro di Nail art “UNO ALLA VOLTA”
si trova a
Loreto Aprutino (Pescara), 
Strada S.Maria in piano, n° 35

Per info e prenotazioni contattare il numero 338 74 26 832

oppure scrivere alla mail








s.gambacorta@1allavolta.it
c.dimartile@1allavolta.it
info@1allavolta.it

mercoledì 25 maggio 2011

E' on line la nostra video intervista alla Redazione del Quotidiano d'Abruzzo


La redazione del Quotidiano d'Abruzzo ci ha invitati qualche giorno fa presso i propri uffici per un'intervista video.

Ringraziamo il Quotidiano d'Abruzzo per averci dato modo di spiegare nel dettaglio la nostra iniziativa anche attraverso una video intervista, trasmessa dapprima in diretta web su http://www.quotidianodabruzzo.it/ e in seguito archiviata sul canale Youtube della stesso portale.

Ecco di seguito la nostra video intervista :








Spoeventi...ci ha dedicato un'intervista nella loro rubrica "Sposarsi con lo sponsor"


Con l'apertura della sua nuova rubrica "Sposarsi con lo sponsor" , il portale sul web Spoeventi ci ha dedicato un'intevista che racconta la nascita della nostra storia e il motivo per il quale abbiamo intrapreso l'inizativa di sposarsi con lo sponsor.

Mi raccomando leggete l'intervista perchè in poche righe abbiamo cercato di far capire il motivo per il quale due giovani ragazzi come noi hanno deciso di offrire pubblicità sul loro blog in cambio di sconti e/o omaggi per coronare il proprio sogno...quello di sposarsi!!!

...perchè come dice il motto di Spoeventi " sposarsi mai stato più bello di così!!!"

Un ringraziamento speciale a Spoeveti per l'intevista che ci ha dedicato e per il sotegno dimostratoci per la nostra iniziativa!!!

domenica 22 maggio 2011

Matrimonio o convivenza ?

Sognate il matrimonio o preferite la convivenza? Dicono che i ragazzi di oggi preferiscono convivere che sposarsi.Voi come la pensate?

Matrimonio o convivenza...è questo il tema del nostro sondaggio !!! Che aspettate...dite la vostra !!!
Andate sulla nostra pagina facebook e rispondete al sonsaggio !!!

Sondaggio : " Sei favorevole al matrimonio o alla convivenza ? "

mercoledì 18 maggio 2011

Sponsor col velo...la nostra intervista !!!



Il sito Viacolvelo.it ci ha dedicato una bella intervista sulla nuova rubrica "Sponsor col velo" !!!

Piano piano la nostra iniziativa si sta facendo conoscere e stanno arrivando i primi risultati !!!

martedì 17 maggio 2011

La diretta di lunedì 16 maggio - On air su Radio Delta 1 !!!

Sono appena passate due settimane...ed eccoci di nuovo in radio con i nostri amici Giuliano Gomez e Annamaria Orfeo !!!!

Ringraziamo ancora una volta tutta Radio Delta 1 per averci nuovamente dato l'opportunità di far conoscere la nostra iniziativa.

In 2 settimane grazie anche a Radio Delta 1 abbiamo già ricevuto i nostri primi sponsor !!!
Grazie grazie grazie a tutti !!!

RadioDelta1 - diretta di lunedì 16/05/2010 by sposisponsor2012

lunedì 16 maggio 2011

Abruzzoweb ci dedica un'altro articolo !!! ^_____^

La redazione di Abruzzoweb.it è attenta ed entusiasta della nostra iniziativa e sta seguendo l'evolversi della nostra ricerca di sponsor.
Proprio quest'oggi ci ha dedicato un nuovo articolo :


Ringraziamo tutta la redazione di Abruzzoweb !!

Le curiosità sulle tradizioni del matrimonio - Le cinque cose che non possono mancare


Per tradizione, si vuole che il giorno delle nozze la sposa porti con sé; cinque cose:

    Una cosa vecchia. Questa simboleggia il passato, tutta la vita antecedente al matrimonio e l'importanza che questa ricopre. Ogni sposa deve portare con sé; un oggetto appartenente al proprio passato proprio per non dimenticarlo nel nuovo cammino che si va ad intraprendere;

    Una cosa nuova. Questa come simbolo della vita che si sta per cominciare e delle nuove sfide che questa porterà con sé;

    Una cosa prestata. Ovviamente sarà una persona cara a prestare quest'oggetto, a simboleggiare che le persone care restano vicine anche nel passaggio dal vecchio al nuovo;

    Una cosa regalata. Questa simboleggia l'affetto delle persone che si amano;

    Una cosa blu. Indica sincerità e purezza da parte della sposa. Da tradizione, di questo colore sarà la giarrettiera, indossata nel caso di gonne ampie e coprenti.

Un pò di regole da ricordare :

- il futuro sposo non deve scordare nulla in casa, perchè una volta uscito non deve più tornare indietro;

- la camicia da notte della sposa utilizzata la prima notte di nozze deve essere regalata;

- la sposa prima delle nozze non deve fare il letto;

- lo sposo dalla mezzanotte del giorno del matrimonio non deve vedere la sposa;

- lo sposo non deve vedere l’abito della sua futura moglie prima del giorno del matrimonio;

- non bisogna smarrire nè far cadere le fedi in chiesa, ciò presagirebbe separazione; nel caso accada, devono essere raccolte da chi celebra il rito;

- è usanza che il nuovo letto dei novelli sposi venga preparato la sera prima del matrimonio da due ragazze nubili in segno di purezza;

- portare con sè durante la cerimonia un’acquamarina assicura fedeltà e felicità nel matrimonio;

- il diamante, se regalato e portato all’anulare o al polso sinistro, conserva l’affetto coniugale;

- in alcuni paesi del sud, la sposa per evitare discordie con la suocera, subito dopo il matrimonio le dona un rametto di ulivo.

domenica 15 maggio 2011

Le curiosità sulle tradizioni del matrimonio - Il matrimonio nella storia antica

Inauguriamo oggi un piccolo spazio dedicato alle curiosità sulle tradizioni del matrimonio, le tradizioni andate in disuso e quelle tuttora in voga nel giorno delle nozze.

All’origine il matrimonio non era basato su alcun rito, era sufficiente la convivenza a sancire legalmente l’unione.
Con la dichiarazione di matrinomio, la donna si sottometteva alla POTESTAS del marito, lasciando quella del PATER FAMILIAS.
Il matrimonio era organizzato dai padri dei futuri sposi. I giovani si conoscevano solo al momento del loro fidanzamento. Il matrimonio faceva parte dei doveri del cittadino, la sposa era vestita in bianco, coperta da un velo di colore arancio e incoronata da una coroncina di fiori.

Nel passato quando un giovane aveva deciso seriamente di far la corte ad una ragazza, si recava dai suoi genitori a chiedere il consenso di “parlarle”. Una volta ottenutolo, poteva recarsi in casa di lei in giorni che erano per tradizione rigorosamente fissi: prima solo il giovedì, e poi anche il martedì, il sabato e la domenica. Le visite avvenivano comunque sempre in presenza di una terza persona, fosse anche un fratellino o una sorellina della ragazza. Dopo un periodo non lungo di fidanzamento (un anno e mezzo al massimo), i giovani si preparavano per le nozze.

sabato 14 maggio 2011

Lunedì 16 maggio alle ore 8.15 circa....siamo di nuovo on air su Radio Delta 1 !!!!

Radio Delta 1 - La radio dei grossi calibri
Mi raccomando....lunedì mattina sintonizzatevi su Radio Delta 1, alle 8.15 circa saremo in compagnia di Giuliano Gomez e Annamaria Orfeo per raccontare come sta procedendo la nostra "sfida"  ^____^

Potete seguire la diretta radio anche on line sul sito di Radio Delta 1.

E' on line il nostro canale Youtube

Da pochi giorni è on line su Youtube il nostro canale video dove raccoglieremo i video e le interviste che ci riguardano. Iscrivetevi al canale e seguiteci ^____^

mercoledì 11 maggio 2011

I primi sponsor:"Alfonsi's Studio Fotografico"e "Uno alla volta - Centro nail art"

Vi presentiamo i nostri primi sponsor :

 

Gabriele Alfonsi, titolare dello studio fotografico "Alfonsi's Studio Fotografico" di Penne (PE), con oltre15 anni di esperienza, immortalerà i momenti più belli del nostro matrimonio con un completo servizio fotografico e video !

Abbiamo scelto Gabriele per la sua professionalità, la sua confermata bravura nonchè per la continua ricerca di nuove tecniche fotografiche che rendono unico ogni ricordo.





Caterina Di Martile titolare del Centro "Uno alla volta - Centro Nail Art" di Loreto Aprutino si occuperà dell'aspetto della sposa: servizio trucco e nail art.
Caterina oltre ad occuparsi del benessere esteriore della sue clienti offre anche un servizio di consulenza ed analisi sulle condizioni delle unghie della propria assistita, trovando la giusta soluzione per ogni esigenza.

Abbiamo scelto Caterina per la sua attenzione al particolare, per le sue conoscenze nel campo della cosmetica e della ricostruzione unghie, oltre che per la passione con cui svolge il proprio lavoro sempre alla ricerca del nuovo e del contemporaneo.

Siamo contenti che Caterina e Gabriele hanno scelto di condividere con noi il giorno più bello della nostra vita!!!!




lunedì 9 maggio 2011

Un ringraziamento alla redazione di Aelion,Giornale di Guardiagrele.


Un ringraziamento speciale al Direttore Ettore Cappetti, che con la Sua professionalità, la Sua attenzione ci ha dedicato due articoli sul Giornale di Guardiagrele, e con la Sua esperienza nel settore ci dato dei consigli utili nella gestione del nostro blog.

Gli articoli che parlano di noi:

http://www.aelionguardiagrele.it/2011/05/casomai-abbiamo-i-soldi-ci-sposiamo/

http://www.aelionguardiagrele.it/2011/05/la-sfida-degli-sposi-con-lo-sponsor/

sabato 7 maggio 2011

La nostra visita a Cuori d'Abruzzo - Naturalmente Nozze


Un'altro bel ricordo da aggiungere nel nostro blog....La visita allo stand Cuori d'Abruzzo all'Ipercoop di San Giovanni Teatino (Ch)...

Un grazie speciale va a Sandra Mariani di Nozze Furbe,per la sua accoglienza e soprattutto per i numerosi, interessanti e "furbi" consigli ed idee che ci ha dato per il nostro matrimonio!!!


giovedì 5 maggio 2011

Un ringraziamento alla redazione del Corriere Adriatico

Questa mattina siamo apparsi sul Corriere Adriatico Marche, in tanti si stanno incuriosendo sulla nostra iniziativa ^____^



Scarica l'articolo in formato pdf.


Grazie per le 1000 visite!!!



In pochi giorni dall'apertura del blog abbiamo già superato le 1000 visite!!!

GRAZIE MILLEEEE....

Continuate a seguirci numerosiiiii !!!!

mercoledì 4 maggio 2011

Grottammare, la città dello sposo....

Nei precedenti post abbiamo descritto e fotografato Loreto Aprutino (PE),il Paese della sposa ed il luogo dove si svolgerà il matrimonio.
Adesso è il turno dello sposo e della sua città: GROTTAMMARE



Splendido Paese sulla costa di Ascoli Piceno, è in gran parte adagiata ai piedi di un lussureggiante colle quasi a picco sul mare che ha incastonato nel centro il suggestivo borgo medievale. Grottammare è caratterizzata da una rigogliosa vegetazione di splendidi palmizi e di numerose piante di arancio. Il clima è mite, la sua spiaggia è sabbiosa e con i fondali bassi.Da oltre un secolo la “Perla dell’Adriatico” rappresenta una delle località turistiche balneari più accreditate della Riviera.
 

La Piazza è il centro dell’antico borgo con il Palazzo Priorale, l’altana della torre dell’orologio, il teatro dell’Arancio e l’elegante loggia e belvedere.


Il ‘paese alto’ ha mantenuto nei secoli la sua struttura propriamente medievale, è il luogo ideale per romantiche passeggiate...



Le foto e le informazioni sono presi dai seguenti siti:

martedì 3 maggio 2011

On line in streaming la nostra diretta su Radio Delta 1









Abbiamo caricato on line la diretta di questa mattina ^____^

Un pò di emozione....la prima diretta in radio....ma è andato tutto sommato molto bene !!

Un grazie ancora a Radio Delta 1, a Giuliano e Annamaria !!

Grazie per averci dato l'opportunità di parlare della nostra iniziativa.

Ascoltate la nostra diretta :

RadioDelta1 - diretta di lunedì 02/05/2011

domenica 1 maggio 2011