Siamo la prima coppia tra l'Abruzzo e le Marche ad essersi sposata con lo sponsor...Il 23 Giugno 2012 il nostro sogno è divenuto realtà...E dopo Se Trovo Lo Sponsor Mi Sposo, arriva la GUIDA AL LOW COST...una vita a costo zero o quasi!!!Siete al verde? La crisi economica vi ha messo ko?Oggi c'è la Guida alle migliori risorse di internet per risparmiare.
Loading

Visualizzazioni totali

martedì 9 agosto 2011

Lanterne volanti...


La Storia:

Nei giorni remoti del terzo impero cinese Chu-Ke, l´imperatore Kong Ming in procinto di perdere una sanguinosa battaglia, realizzó delle lanterne che fece volare in cielo in una disperata richiesta di aiuto.

Queste lanterne volanti attrassero l´attenzione del resto del suo esercito che accorse a offrire manforte. L´imperatore  salvo´ cosí il suo popolo e il suo impero.
Da allora le lanterne volanti vengono tradizionalmente chiamate Khoom Fay - fate del cielo - perché la gente le usa per inviare al cielo i propri desideri, affidando a queste luci fluttuanti i propri sogni e le proprie speranze, in un'offerta di pace e tranquillitá inviata verso le stelle. E gli stessi astri rispondono, realizzando i sogni e donando serenità agli abitanti della Terra.

Le lanterne volanti sono diventate cosí un simbolo di buon augurio e speranza e il loro lancio verso il cielo costituisce un'esperienza che ognuno di noi dovrebbe provare!

Organizzare le nozze con un finale a sorpresa è il desiderio di tutti gli sposi.
Molto spesso si pensa ai fuochi di artificio per chiudere in bellezza quello che è il giorno più bello della vita. Ci sono, però, delle idee alternative, molto più recenti e di gran moda per salutare, insieme agli ospiti, il tramonto del ricevimento e l’alba della nuova unione.
Terminare la giornata del matrimonio con le lanterne volanti trasformerà le nozze in una fiaba!
 

1 commento: