Siamo la prima coppia tra l'Abruzzo e le Marche ad essersi sposata con lo sponsor...Il 23 Giugno 2012 il nostro sogno è divenuto realtà...E dopo Se Trovo Lo Sponsor Mi Sposo, arriva la GUIDA AL LOW COST...una vita a costo zero o quasi!!!Siete al verde? La crisi economica vi ha messo ko?Oggi c'è la Guida alle migliori risorse di internet per risparmiare.
Loading

Visualizzazioni totali

mercoledì 14 settembre 2011

Calendario per l'organizzazione del matrimonio...

Una guida che può aiutare a focalizzare tutti gli aspetti del matrimonio nell'ordine giusto,in modo tale da non dimenticare nulla e non arrivare ansiosi e agitati alle nozze.

Siamo ad 1 anno esatto dal matrimonio e queste sono le tappe da seguire per una buona organizzazione soprattutto senza fretta e molto ben organizzata. Avete fissato al data? Beh, si inizia.

1 anno prima: scegliere il luogo della cerimonia (chiesa o municipio che sia), prenotate il ristorante (tenendo presente che per locali prestigiosi potrebbe anche non bastare 1 anno di preavviso); iniziare a visitare boutique e atelier per orientarsi sulla scelta dell’abito.
9 mesi prima: contattare il parroco per le modalità di organizzazione del corso prematrimoniale.
6 mesi prima: occuparsi delle formalità burocratiche (preparando i documenti necessari al matrimonio); chiarirsi le idee sull’abito da sposa; scegliere i testimoni, bomboniere e partecipazioni; arredare la casa; curare il proprio aspetto fisico con diete mirate e sport.
5 mesi prima: compilare la lista degli invitati; depositare la lista nozze; scegliere il menù per il pranzo/cena (tenere in considerazione particolari situazioni alimentari di parenti ed amici: intolleranze alimentari ecc); prenotare il viaggio di nozze.
4 mesi prima: la sposa sceglie il suo abito, acconciatura ed accessori; anche lo sposo scegli il suo abito; si avvertono i testimoni; si prenota il fotografo.
3 mesi prima: è il momento di spedire le partecipazioni; si scelgono insieme le fedi che vi accompagneranno per tutta la vita; scegliere l’addobbo floreale, l’accompagnamento musicale e l’automobile per gli sposi; definire il guardaroba per il viaggio di nozze.
2 mesi prima: contattare il notaio per le questioni legali ed altro; decidere sulla presenza o no di damigelle e paggetti; provare l’abito e definire gli ultimi dettagli nonché i tempi e le modalità di consegna.
1 mese prima: iniziare il trattamento estetico; organizzare i rinfreschi per le rispettive abitazioni degli sposi; prova generale con abito da sposa,accessori, trucco e acconciatura; definire gli abiti per paggetti e damigelle; stabilire la sistemazione per eventuali amici o parenti che vengono da fuori; controllare eventuali documenti per l’espatrio in caso di viaggio di nozze all’estero.
3 settimane prima: fare un sopralluogo nei luoghi della cerimonia e rinfresco e definire le sistemazioni dei fiori, musicisti e richieste particolari al fotografo; organizzare la festa di addio al celibato e nubilato.
2 settimane prima: ultima prova per l’abito; ritirare le fedi e acquistare anche il cuscinetto portafedi; ritirare le bomboniere; contattare chi ancora non ha dato cenno di adesione; confermare al ristorante il numero dei commensali.
1 settimana prima: farsi consegnare i propri abiti per la cerimonia; la sposa dovrà provvedere a ritoccare il taglio ed il colore dei capelli e poi massaggi con creme esfolianti, pulizia del viso. Lo sposo dovrà provvedere a ritirare i documenti di viaggio in agenzia, prenotare il ritiro in banca di eventuale valuta estera e dedicarsi ad una profonda pulizia del viso in un centro specializzato.
2 giorni prima: controllate gli abiti; la sposa si recherà dall’estetista per manicure pedicure e depilazione mentre lo sposo consegnerà le fedi a uno dei testimoni che avrà cura di portarli in chiesa il giorno del matrimonio.
Il giorno prima: un bel massaggio rilassante allevia le tensioni accumulate fino ad oggi; la sposa consegnerà ad una persona di fiducia l’occorrente per il make-up e un paio di calze di riserva (non si può mai sapere); lo sposo provvede al taglio dei capelli e manicure.
Il giorno del Sì: è arrivato il gran giorno, ormai è tutto pronto il bouquet verrà consegnato a casa della sposa, l’emozione è tanta…e non resta che dirvi:"TANTI AUGURI"!



Nessun commento:

Posta un commento