Siamo la prima coppia tra l'Abruzzo e le Marche ad essersi sposata con lo sponsor...Il 23 Giugno 2012 il nostro sogno è divenuto realtà...E dopo Se Trovo Lo Sponsor Mi Sposo, arriva la GUIDA AL LOW COST...una vita a costo zero o quasi!!!Siete al verde? La crisi economica vi ha messo ko?Oggi c'è la Guida alle migliori risorse di internet per risparmiare.
Loading

Visualizzazioni totali

lunedì 26 settembre 2011

Dall'invito alla cerimonia: 7 consigli a testimoni e invitati

Navigando sul web,ho trovato un articolo interessante.
 




Tra tradizione, falsi miti e verità, facciamo chiarezza sulle regole di comportamento e di buon gusto che faranno di voi invitati impeccabili.


Tenete presente che il bon ton deve essere un aiuto per destreggiarsi nelle diverse situazioni e non una rigida imposizione.

1 - Rispondete all'invito ricevuto, e fatelo con tempestività per agevolare gli sposi nell'organizzazione

2 - Il regalo va consegnato qualche giorno prima. Non mettete gli sposi nella condizione di dover scartare i vostri doni durante il ricevimento

3 - Nella scelta del vestito, le invitate si devono informare delle scelte delle mamme e sorelle dei futuri sposi. In ogni caso per le signore no al bianco e al nero. Non accorciate troppo gli orli delle gonne e limitate scollature vertiginose e gioielli troppo importanti, che potrebbero mettere in ombra la 'luminosità' della sposa. Per gli uomini la parola d'ordine è sobrietà. Se lo sposo indossa il tight, i testimoni e i parenti stretti fanno altrettanto. Per gli altri invitati va bene il classico abito scuro, camicia e cravatta. Mai troppo sportivi, niente spille da cravatta o all'occhiello, ciondoli e catenelle

4 - Capitolo calzature: l'etichetta impone che in chiesa non ci si presenti con piedi e gambe scoperte, sfidando caldo e afa con calze e scarpe a punta chiusa

5 - In caso di nozze chic, copricapo obbligatorio per le mamme degli sposi e le amiche.

6 - L'ultima a fare l'ingresso in chiesa o al municipio è la sposa: arrivate puntuali alla cerimonia e attendete all'interno prendendo posto nelle file di sinistra se siete invitati di lei, a destra se siete invitati dello sposo. Gli amici ricordino che le prime file sono riservate ai genitori e ai parenti più stretti

7 - Evitate gli applausi in chiesa, rumori, smodatezza e le clacsonate del corteo nuziale.





Tratto da  Matrimonio.it

Nessun commento:

Posta un commento