Siamo la prima coppia tra l'Abruzzo e le Marche ad essersi sposata con lo sponsor...Il 23 Giugno 2012 il nostro sogno è divenuto realtà...E dopo Se Trovo Lo Sponsor Mi Sposo, arriva la GUIDA AL LOW COST...una vita a costo zero o quasi!!!Siete al verde? La crisi economica vi ha messo ko?Oggi c'è la Guida alle migliori risorse di internet per risparmiare.
Loading

Visualizzazioni totali

giovedì 10 novembre 2011

Matrimoni particolari:...IL MATRIMONIO EMO...


Storia ed origini:

Le origini del matrimonio emo vanno ricercate negli anni dell'avvento dei primi emo, intorno all'anno 1000, mentre questi ultimi iniziavano a proliferare in varie forme: uomini autolesionisti e proclamanti l'imminente fine del mondo, testimoni di Geova, volontari dottori dei lebbrosi ed apribottiglie di cartapesta. Questi tre tipi di emo cercarono di unirsi per far fronte ai vari attacchi metallari (fallendo, anche a causa della loro indole incline al suicidio), e trovarono così l'amore nei vari esemplari della loro specie. Da quel giorno il numero degli emo aumentò progressivamente, fino a costringere la Chiesa a proclamare nel 1666 il matrimonio emo uno dei sette peccati provinciali. In realtà la Chiesa fu spinta a questa azione dai gravi problemi derivanti dalla procreazione tra due emo: nel 90% dei casi, un nascituro sarà a sua volta condannato alla stessa sorte.
Svolgimento:
Decine, centinaia, migliaia di emo per il matrimonio convergono in una chiesa sconsacrata da un orgia gay la settimana prima, riempono la stessa di immagini sanguinolente, pur non cedendo ancora alla gogliardica tentazione. I presenti devono essere rigorosamente vestiti di nero o di rosso sangue con scarpe grigio topo e truccati con simboli anticristiani.

Lo sposo deve entrare con una mannaia in mano, e la sposa con un macete di marca pregiata. Vengono sposati da un prete che, sostituendo alla solita formula matrimoniale un canto di Leopardi, unisce le loro vite morti in eterno. Al termine della funzione la sposa procede con il lancio del macete, proseguendo una consolidata tradizione; il/la fortunato/a che lo prenderà sarà il primo a morire!

 Il prete... Curiosità
Molto spesso capita che di assistere a matrimoni emo omosessuali all'insaputa di entrambi i futuri coniugi. Infatti il loro aspetto rende difficile la distinzione tra maschietti e femminucce. Molte chiese hanno arginato il problema con un'insegna posta al di fuori del locale che specifica che non si ha diritto al rimborso per equivoci di questo genere.

Stando alle ultime news, la Francia ha adottato una politica ad hoc per sbarazzarsi degli emo: ogni coppia ha in regalo dodici confezioni di rasoi.

Una volta sposati, i giovani emo partono in luna di sale su un carro funebre.



Tratto da Nonciclopedia

Nessun commento:

Posta un commento