Siamo la prima coppia tra l'Abruzzo e le Marche ad essersi sposata con lo sponsor...Il 23 Giugno 2012 il nostro sogno è divenuto realtà...E dopo Se Trovo Lo Sponsor Mi Sposo, arriva la GUIDA AL LOW COST...una vita a costo zero o quasi!!!Siete al verde? La crisi economica vi ha messo ko?Oggi c'è la Guida alle migliori risorse di internet per risparmiare.
Loading

Visualizzazioni totali

venerdì 18 novembre 2011

Musica per matrimonio, ecco i titoli migliori per la cerimonia e il ricevimento


La perfetta riuscita della cerimonia di un matrimonio in chiesa si vede dai particolari e fra questi risulta importantissimo il sottofondo musicale che, se ben concepito, è in grado di creare quel clima suggestivo ideale per un'occasione così solenne.
Ovviamente a seconda del gusto personale, e del budget, degli sposi, come strumento musicale di accompagnamento si può optare per il classico organo o per qualcosa di più particolare come l'arpa, il violino, un quartetti di archi o un gruppo di flauti, meglio se combinati fra loro. Il risultato sarà ancor più gradevole se alla musica verrà affiancata la voce di un cantante o addirittura di un coro gospel. In casi di emergenza può comunque venire in soccorso un semplice lettore cd o mp3.

Ma quali sono le musiche più indicate per celebrare con solennità il matrimonio in chiesa ?
Ecco alcune musiche scelte soprattutto tra il repertorio classico.

Prima che arrivi la sposa si possono intrattenere gli invitati che prendono posto in chiesa con la famosa
Aria sulla IV Corda BWV 1068 di Bach. Con questo pezzo non si sbaglia mai!

Oppure la Sonata Al Chiaro di Luna di Beethoven, semplicemente sublime!
Da adesso si fa sul serio: ecco l'ingresso in chiesa della sposa accompagnata dalla classicissima marcia nuziale dal Lohengrin di Richard Wagner.

Per il Rito Nuziale va benissimo il Saluto d'Amore, op. 12 di Edward Elgar.

La musica di sottofondo dell'Offertorio non può non essere l'Ave Maria di Schubert!

La Preghiera Eucaristica può essere accompagnata dalla Meditation di Massenet.

Per la benedizione degli sposi e lo scambio degli anelli nuziali possono invece andare benissimo il Sogno d'Amore di Liszt...

...o il Chiaro di Luna di Debussy.

Il Saluto di Pace dovrà essere affidato al Canone in Re Maggiore di Pachelbel.

Il leggendario Gabriel's Oboe di Morricone, dal film The Mission, ci sembra indicato per la Comunione.

Cerimonia conclusa: preparate il riso, escono gli sposi sulle note della marcia nuziale di Mendelssohn!


Ampia libertà di scelta per le canzoni da matrimonio da suonare durante il ricevimento delle nozze.

Se infatti in occasione della cerimonia in chiesa il repertorio è abbastanza bloccato, al ristorante la musica può essere totalmente a discrezione degli sposi, che sceglieranno i brani per il sottofondo musicale e per i balli fra una portata e l'altra a seconda delle proprie preferenze.

Quindi non possiamo fare altro che suggerirvi qualche classicone che non dovrebbe mancare mai durante un ricevimento di nozze che si rispetti.

Michael Bolton, Bryan Adams, U2, Whitney Houston, Mariah Carey, e Santana fra gli artisti internazionali, ed Eros Ramazzotti, Laura Pausini, Jovanotti, Vasco Rossi, Lucio Battisti e Max Pezzali fra i cantanti italiani, questi senz'altro i nomi più gettonati.

Ecco i nostri consigli per un matrimonio da favola anche dal punto di vista musicale: di nozze.

Aerosmith - I don't want to miss a thing

Bryan Adams - Heaven

Carlos Santana - Europa

Coldplay - Trouble

Mariah Carey - Hero

Michael Bolton - When a man loves a woman

Paul Young - Every time you go away

Phil Collins - A groovy kinf of love

Simply Red - You make me feel brand new

Stevie Wonder - Overjoyed

Sting - Fields of gold

The Righteous Brothers - Unchained melody

U2 - One

Whitney Houston - I will always love you



Informazioni e testi tratti : Tuttogratis.it

Nessun commento:

Posta un commento