Siamo la prima coppia tra l'Abruzzo e le Marche ad essersi sposata con lo sponsor...Il 23 Giugno 2012 il nostro sogno è divenuto realtà...E dopo Se Trovo Lo Sponsor Mi Sposo, arriva la GUIDA AL LOW COST...una vita a costo zero o quasi!!!Siete al verde? La crisi economica vi ha messo ko?Oggi c'è la Guida alle migliori risorse di internet per risparmiare.
Loading

Visualizzazioni totali

sabato 12 novembre 2011

Nozze piccanti, la moda delle spose sexy - Fotografate con velo e poco altro, boom in Inghilterra

C’erano una volta i classici servizi fotografici da matrimonio, dove sposo, sposa e parenti tutti erano immortalati nelle tradizionali pose di rito, con il sorriso stampato in faccia e la felicità che zampilla da ogni piega dell’abito. Per carità, si fanno ancora, anche se magari si cerca di risparmiare qualche spicciolo passando la macchina digitale all’amico con il pallino della fotografia, ma in realtà le spose del nuovo millennio sembrano ora preferire scatti di ben altro genere, ad uso e consumo quasi esclusivo del futuro marito, per una prima notte di nozze davvero da ricordare. A lanciare l’idea è stata la 27enne fotografa Jodie Howe di Weston-super-Mare, nel Somerset: stanca dei soliti servizi stereotipati e pure un tantino tristanzuoli, la donna ha deciso di aggiungere un po’ di brio ai suoi scatti matrimoniali togliendo i vestiti alle future sposine, che potevano così mostrare il loro lato sexy e sfrontato anche alla vigilia del grande giorno. E l’intuizione è piaciuta al punto che nel 2007 è nata l’agenzia Brides Unveiled che oggi realizza oltre cento servizi fotografici «a luci rosse all’anno» e se gli scatti in lingerie da sposa e velo bianco sono sempre un classico di questa (rivisitata) trazione, molte sposine ex timide osano pure il «nude look» totale o quasi (con le mani strategicamente piazzate nei posti giusti o la camicia di lui aperta laddove serve), mentre altre optano per lo stile biker, con moto, casco e nulla più (in rete ci sono foto che rendono benissimo l’idea).








LA FIDUCIA - «Fare un servizio fotografico può davvero aumentare la fiducia in se stessi – ha spiegato la Howe al Sun – e programmi televisivi come How To Look Good Naked hanno senz’altro contribuito a rendere le donne più consapevoli del proprio corpo. In genere, all’inizio le ragazze che arrivano da noi sono molto timide e nervose, ma parlando con loro davanti ad una tazza di tè riusciamo sempre a tranquillizzarle e a calmarle». Mano a mano che gli scatti si susseguono, la ritrosia delle sposine sparisce di pari passo coi vestiti e alla fine restano solo le foto: un regalino di nozze davvero coi fiocchi per i futuri mariti e a prezzi nemmeno esagerati, visto che, stando al sito dell’agenzia, un giorno di lavoro costa da 45 a 65 sterline (ovvero, da poco più di 50 a 75 euro) e che il servizio fotografico comprende anche truccatori e parrucchieri professionisti, che lavorano in team con la fotografa.



LE SPOSE SEXY - Fra le spose che hanno scelto questo speciale cadeau per rendere ancora più dolce la loro prima notte di nozze c’è la 31enne Linsey, che si è spogliata per il neomarito Greg (i due si sono sposati lo scorso agosto) e ora le foto succinte della donna sono in bella mostra nella stanza degli ospiti della loro casa a Bridgwater, nel Somerset. «Non potevo credere di essere davvero io quando ho visto le foto, perchè mi sembrava di essere su una rivista. Mi sono sentita splendidamente bene ed è così che ci si dovrebbe sentire prima di sposarsi».

Nessun commento:

Posta un commento