Siamo la prima coppia tra l'Abruzzo e le Marche ad essersi sposata con lo sponsor...Il 23 Giugno 2012 il nostro sogno è divenuto realtà...E dopo Se Trovo Lo Sponsor Mi Sposo, arriva la GUIDA AL LOW COST...una vita a costo zero o quasi!!!Siete al verde? La crisi economica vi ha messo ko?Oggi c'è la Guida alle migliori risorse di internet per risparmiare.
Loading

Visualizzazioni totali

lunedì 12 marzo 2012

La Promessa di Matrimonio....


Dopo un periodo di fidanzamento, i partner, per sposarsi, devono passare allo stato di "promessi sposi": perchè ciò avvenga si devono recare in Comune per "la promessa di matrimonio".

La promessa di matrimonio è una libera dichiarazione in cui ci si impegna reciprocamente a diventare marito e moglie, ma non è un obbligo a contrarre matrimonio.

I fidanzati devono recarsi in Comune (se residenti in Comuni diversi, se ne può scegliere uno qualsiasi) con 2 marche da bollo da 14,62 € e dichiarare, di fronte ad un Ufficiale di Stato Civile, di volersi sposare

L'istituto è regolamentato dagli artt. 79 e ss. del Codice Civile.
Dopo la promessa, nel Comune (o nei Comuni) di residenza degli sposi vengono affisse le Pubblicazioni con nome, cognome, residenza degli sposi e luogo dove verrà celebrato il matrimonio.

Le pubblicazioni devono restare affisse almeno per 8 giorni, comprendenti due domeniche successive: trascorso questo periodo si avranno 180 giorni di tempo per contrarre matrimonio, altrimenti il procedimento andrà ripetuto dall'inizio.
Il galateo vuole che si celebri la promessa di matrimonio con un pranzo intimo, al quale invitare al massimo qualche altro parente o amico stretto.

Tradizione vuole che il pranzo sia tenuto dalla famiglia dello sposo. La mattina del pranzo il fidanzato invierà alla promessa sposa un mazzo di fiori bianchi. A tavola il posto d’onore spetta ai fidanzati, che avranno di fronte a loro i genitori di lei, mentre questi ultimi siederanno con rispettivamente alla destra e alla sinistra i genitori del futuro sposo.
Alla fine del pranzo si farà un brindisi di augurio alla nuova coppia di sposi. Secondo la tradizione, i genitori di lui regalano un oggetto d’oro alla futura nuora, che generalmente è un gioiello di famiglia, con tutti i significati affettivi e simbolici ad esso legati.

La Nostra Promessa di Matrimonio si svolgerà il 24 APRILE 2012 e da quel giorno lasceremo lo stato di Fidanzati per divenire Promessi Sposi...per poi arrivare al 23 GIUGNO 2012 dove diventiremo finalmente Marito e Moglie....

Nessun commento:

Posta un commento