Siamo la prima coppia tra l'Abruzzo e le Marche ad essersi sposata con lo sponsor...Il 23 Giugno 2012 il nostro sogno è divenuto realtà...E dopo Se Trovo Lo Sponsor Mi Sposo, arriva la GUIDA AL LOW COST...una vita a costo zero o quasi!!!Siete al verde? La crisi economica vi ha messo ko?Oggi c'è la Guida alle migliori risorse di internet per risparmiare.
Loading

Visualizzazioni totali

lunedì 2 aprile 2012

La Marcia Nuziale...

Quale scegliere?

Nell'ambito della cerimonia religiosa, è possibile scegliere l'accompagnamento musicale (marcia nuziale e non solo), tenendo presente che la libertà della scelta riguarda i momenti che sono al di fuori della funzione religiosa vera e propria. Altrettanto conveniente è essere informati sull'esatto significato che hanno le musiche di accompagnamento e del contesto in cui furono scritte. Le due marce nuziali più familiari sono quella di Wagner, che annuncia ed accompagna l'ingresso in chiesa della sposa, e quella di Mendelssohn, che incornicia l'uscita dei novelli sposi dalla chiesa dopo la celebrazione del matrimonio.

Wagner, Mendelssohn e Schubert

La marcia nuziale di Richard Wagner accompagna l'ingresso in chiesa della sposa (o di entrambi gli sposi, nel caso in cui abbiano deciso di entrare insieme).


    La marcia nuziale di Felix Mendelssohn invece, annuncia l'uscita degli sposi dalla chiesa, e prelude al lancio del riso.


      L'Ave Maria di Schubert è opportuno riservarla al momento in cui, terminata la funzione religiosa, sposi e testimoni sono chiamati alla firma dei documenti e a formalizzare così, anche ai fini civili, l'avvenuta unione in matrimonio. Questo suggerimento viene spesso dagli stessi parroci ed è motivato dal fatto che, contrariamente a quanto potrebbe sembrare, questa melodia non è dedicata alla Madonna, ma ad una semplice Maria, una donna.


        Nessun commento:

        Posta un commento