Siamo la prima coppia tra l'Abruzzo e le Marche ad essersi sposata con lo sponsor...Il 23 Giugno 2012 il nostro sogno è divenuto realtà...E dopo Se Trovo Lo Sponsor Mi Sposo, arriva la GUIDA AL LOW COST...una vita a costo zero o quasi!!!Siete al verde? La crisi economica vi ha messo ko?Oggi c'è la Guida alle migliori risorse di internet per risparmiare.
Loading

Visualizzazioni totali

martedì 8 maggio 2012

Sposarsi in...NERO - per spose anticonvenzionali !!!!

Nonostante "La sposa in nero" sia il titolo di un film del 1968, sembra che la sposa vestita di nero sia l'ultima tendenza in fatto di abiti da sposa.



Di certo un azzardo per noi europei, abituati ad associare il colore nero con il lutto e quindi la fine di una vita, non certo l’inizio, come dovrebbe simboleggiare l’abito da sposa.

La sposa, in questo modo, si ritroverà a sfidare il tradizionale abito da sposa bianco e puro, che forse oramai appare passato, nonostante ci sia molta gente che ancora ama tramandare l'utilizzo dell'abito bianco.

Così, la donna dall'animo dark, potrà dar vita alla sua aggressività ed osare nel giorno della cerimonia nuziale.



Ad accontentare tutte le sposine dark ci ha pensato Vera Wang, universalmente riconosciuta come "la grande dame degli abiti da sposa", che ha presentato una collezione total-black o quasi (qualche concessione al nudo mescolato al nero, ma nemmeno un accenno di avorio) in occasione della "bridal fashion week" di New York: un trionfo di metri e metri di organza, pizzo, tulle e chiffon che richiamano lo stile gotico e per certi versi inquietante dei paesaggi della Transilvania ma che, contrariamente a quello che si potrebbe pensare, non è affatto una novità nella storia della moda.

Fu infatti la regina Vittoria a far diventare trendy il bianco nel 1840, scegliendolo come colore per l'abito delle sue nozze con il principe Alberto, ma prima di lei era abbastanza consueto assistere a matrimoni dai colori sfavillanti, con il broccato rosso a farla da padrone soprattutto nell'Europa Occidentale, senza dimenticare il blu, il giallo, il grigio, il marrone e spesso pure lo stesso nero.

Poi, come detto, arrivò Sua Maestà in bianco avorio e dalla fine del XIX secolo quello fu il colore scelto dalla stragrande maggioranza delle spose di tutto il mondo. Una consuetudine che ha retto due secoli, declinata in tutte le sfumature (chiare) del caso e fatta eccezione per qualche sporadico tentativo colorato (visto perlopiù sulle passerelle), almeno fino a quando la stilista amata dalle celebrità (Kim Kardashian ha indossato ben tre Wang alle sue nozze e sempre in Wang al momento del sì erano anche Victoria Beckham, Jennifer Lopez, Chelsea Clinton ed Avril Lavigne) ha deciso che era arrivato il tempo di cambiare e che una sposa potesse avere il suo lieto fine anche in nero.



Ad ogni modo, per queste tonalità di colore di abito da sposa, sono scelti come tessuti la seta ed il chiffon, i quali molto spesso sostituiscono il tulle che potrebbe dare un effetto troppo gotico. Per le spose che non vogliono proprio tutto l'abito da sposa nero, potranno scegliere un abito di colore chiaro con decori in nero, molto chic.

Nessun commento:

Posta un commento